top of page
  • Immagine del redattoreViglianti Partners

Pagamenti Inps di febbraio, le date da segnare

Pensioni, disoccupazione Naspi, Assegno Unico, Reddito di cittadinanza: anche a febbraio l'Inps procede con gli accrediti. Ecco il calendario completo dei pagamenti previsti.



PENSIONI - Si inizia dall'1 febbraio. I titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution e i titolari di carta Postamat e Carta Libretto potranno prelevare l’importo dagli oltre 7.000 Atm Postamat a partire dalla mattina del primo giorno del mese. Stessa data per Banche ed altri Istituti di Credito.


NASPI - I pagamenti Naspi di solito avvengono entro il 15 del mese successivo. Quindi nella disoccupazione in arrivo a febbraio 2023 verranno pagati i 30 giorni di gennaio. La disoccupazione Naspi dovrebbe essere pagata entro il 10 febbraio.


ASSEGNO UNICO - Tra la seconda e la terza settimana di febbraio 2023 dovrebbe arrivare anche il pagamento dell’Assegno Unico.


REDDITO DI CITTADINANZA - Lo scorso anno gli accrediti sulle carte per il Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza erano avvenuti dal 25 febbraio. Quest'anno i pagamenti dovrebbero arrivare invece a partire dal 27.


CARTA ACQUISTI - I pagamenti della carta acquisti per i mesi di gennaio e febbraio 2023 non sono avvenuti nel primo mese dell’anno perché l’Inps attende l’aggiornamento del modello Isee 2023, prima di provvedere all’erogazione degli 80 euro.

Comments


bottom of page