top of page
  • Immagine del redattoreViglianti Partners

BONUS 200€ P.IVA E PROFESSIONISTI



Il decreto aiuti bis dal 10 agosto 2022 è entrato in vigore, con ciò si ha la certezza che verrà riconosciuto il bonus 200 € alle P.iva. Ne beneficeranno quindi i professionisti ed i lavoratori autonomi iscritti alle gestioni previdenziali dell'INPS o di altri enti che gestiscano fondi di previdenza ed assistenza sociale obbligatoria.


I requisiti sono i seguenti:

  1. bisognerà avere un reddito inferiore ai 35.000,00 € per quanto riguarda l'anno 2021;

  2. la P.IVA dovrà essere attiva da prima del 17/05/22 (data dell'entrata in vigore del primo decreto aiuti);

  3. si deve aver già effettuato almeno un versamento dei contributi, totale o parziale che sia.


Per riuscire ad ottenere il suddetto bonus bisognerà effettuare un'autodichiarazione rivolta all'INPS o al proprio ente previdenziale in cui si "certifichi" il possesso di tutti i requisiti.


Lavoratori dipendenti o pensionati che hanno già ricevuto il bonus non potranno riceverlo una seconda volta anche se dovessero avere una P.IVA aperta rispettosa dei requisiti precedentemente elencati.


Si crede che l'erogazione avverrà tramite il solito click day, che dovrebbe essere pianificato a settembre.


Il SOLE 24 ORE riferisce questo:

“La decisione finale sarà presa al rientro dalle ferie, nella sede collegiale dell’Adepp, ma l’orientamento è chiaro: si partirà tutti insieme per evitare che eventuali sprint anticipati possano avvantaggiare qualche categoria”.


Con questa agevolazione si riuscirà ad aiutare una categoria in forte crisi che fino ad ora era stata poco tutelata anche se la modalità scelta del click day porterà probabilmente diverse polemiche, date le passate esperienze non molto positive che tutti conosciamo.

Comments


bottom of page